Progetti Standard

Progetto Standard
BEEP
BIM for Energy Efficiency in the Public sector
B – Orientare sfide comuni per l’ambiente
B. 4 – Tutela dell'ambiente, adattamento e mitigazione degli effetti del cambiamento climatico
B.4.3 – Efficienza energetica ed energia rinnovabile

CNR ITABC (Lazio)
Referente: Elena Gigliarelli
E-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Minnucci Associati S.r.l. (Lazio)
Referente: Ernesto Minnucci
E-mail: -

  • Instituto Valenciano de la Edificaiòn (Spagna)
  • The Cyprus Institute (Cipro)
  • The Royal Scientific Society, National Energy Research Center (Giordania)
  • Centre for Cultural Heritage Preservation (Palestina)
  • Lebanese Center For Energy Conservation (Libano)
  • Egypt-Japan University of Science & Technology (Egitto)

Da un lato, una metodologia innovativa, basata sull'integrazione di tecnologie emergenti testate su edifici pubblici storici; dall’altro, amministrazioni dotate di un vero e proprio metodo di riqualificazione energetica degli edifici pubblici, da incentivare con fondi privati attraverso contratti di prestazione energetica. Con il progetto BEEP si apre un circolo virtuoso che fa leva sull'uso del Building Information Modeling (BIM), un processo supportato da vari strumenti e tecnologie che coinvolgono la generazione e la gestione di rappresentazioni digitali delle caratteristiche fisiche e funzionali dei luoghi. Obiettivi: migliorare e moltiplicare gli interventi di efficienza energetica sul patrimonio edilizio esistente, semplificare il processo di ristrutturazioni sostenibili, ridurre le emissioni totali dirette e indirette di CO2 nell’ambiente.

Ogni azione pilota del progetto punta all’adozione di un piano condiviso nel settore edilizio, per contribuire ad un mercato digitale aperto e competitivo ed incoraggiare una maggiore collaborazione tra i settori pubblico/privato finalizzata a benefici collettivi e ad un minore consumo globale finale di energia. Diversi sono gli input progettati da BEEP, per una tecnologia emergente destinata a crescere come impulso strategico. I test si basano su un modello di informazione sulla costruzione del patrimonio di efficienza energetica e su una guida per la formazione di professionisti che intervengono nel campo dell'architettura, dell'energia e delle costruzioni. Previsto anche il supporto per il miglioramento delle competenze per funzionari tecnici degli appalti pubblici, insieme a 9 progetti pilota per l'implementazione di contratti di prestazione energetica, 9 casi di studio su interventi innovativi di risanamento energetico di edifici storici ed un Memorandum of Understanding per la promozione di una politica comune per la riqualificazione mediante il sistema BIM sugli edifici.

  • Amministrazioni pubbliche locali
  • Professionisti di architettura, ingegneria e costruzioni
  • Proprietari di edifici e gestori di strutture
  • PMI del settore edile
01-09-2019
31-08-2022
1.9 milioni di euro
  • CNR ITABC (Lazio): € 364.731,01
  • Minnucci Associati srl (Lazio): € 128.886,85
#GOMED
Torna all'inizio del contenuto